Avvocata 39enne muore nel sonno: il corpo ritrovato dalla madre

Il corpo dell’avvocato messinese Francesca Bonanno è stato ritrovato senza vita dalla madre, che ha immediatamente chiesto l’intervento dei soccorsi. Sul posto, si è subito recata un’ambulanza, ma i sanitari non hanno potuto che constatarne l’avvenuto decesso. L’avvocata aveva trentanove anni; divideva lo Studio legale con il consigliere comunale piddino, Felice Calabrò. Era una persona molto amata, e nota in città, benvoluta da tutti. Forte il dolore dei tanti suoi amici e dei parenti, sconvolti dalla notizia improvvisa.

Notizia tratta da messina7.it