Milena, la luna? Una maravigghia!

Dopo il debutto nei festival di Marzamemi e Catania, il mediometraggio scritto e diretto da Giuseppe Lazzaro Danzuso sarà proiettato il venti settembre, sempre nella città etnea, nell’Arena Adua alla presenza del regista, della protagonista Debora Bernardi, di Aldo Toscano, e degli altri attori, per l’annuncio di una “nuova avventura”.

Leggi tutto

I “Fratelli Noir” di Gangemi tornano a casa

La pluripremiata puntata zero della serie “Fratelli Noir” verrà proiettata Il 18 di settembre, nel Palazzo della Cultura di Catania, all’interno della XIIIª edizione del Festival “Corti in Cortile – Festival di cortometraggi”, nella sezione “Corti Siciliani – Omaggio a Sebastiano Gesù, Critico Cinematografico”.

Leggi tutto

Monreale, si assegna il Premio Ambiente

Organizzato dal Festival del Cinema Italiano, dal 15 al 18 settembre, con proiezioni, convegni, incontri e masterclass. Premiati il miglior documentario e imprese attive nella produzione e sviluppo eco-sostenibile e servizi legati al ‘green’. Show comico di Dario Cassini e performance musicale di Mario Venuti con Anna Falchi presentatrice della serata finale.

Leggi tutto

Taormina, è romana una “Ragazza per il cinema 2021”

Seconda classificata la N° 99, Megan Rya, terza la N° 78, Alice Russo. Alice Carbonaro, siciliana, eletta nel 2020, dopo un anno ricco di esperienze artistiche straordinarie, lascia la corona alla nuova eletta di Roma, ma selezionata nella regione Umbria, curata dalla Responsabile Sonia Giusti.

Leggi tutto

Cinema: manca poco all’arrivo di Milena, la luna

L’anticipazione di alcune sequenze e della trama della vicenda narrata nel film scritto e diretto da Giuseppe Lazzaro Danzuso e interpretato da Debora Bernardi. Il pilot del ciclo sui nuovi vinti, girato a San Berillo, quartiere catanese della prostituzione, ma anche nel Teatro Bellini, sarà presentato la prossima settimana a Marzamemi e a Catania.

Leggi tutto

AbaCt lancia il Triennio della Scuola di Cinema

Da ottobre nei laboratori didattici dell’Accademia di Belle Arti di Catania della sede di via Franchetti un corso unico nel suo genere da Napoli in giù, con quattro diversi indirizzi e collaborazioni con il Teatro Stabile e il Conservatorio Bellini. La presidente Scalisi, “Un progetto per far tornare Catania la Hollywood d’Europa”.

Leggi tutto