Covid, Musumeci all’Hub vaccini di Messina: “Allestito in pochi giorni”

L’Hub vaccinale che sorge nell’ex Fiera di Messina è il quarto in Sicilia. Nell’attesa dell’inaugurazione ufficiale, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha oggi compiuto un sopralluogo nei due Padiglioni allestiti per la vaccinazione di massa. Già ultimato il 7A, in cui verranno inoculate le prime dosi, si attende ora la finitura del 7B. “Sono qui – ha detto il presidente siciliano – per esprimere il mio apprezzamento al personale dell’Asp e della Protezione Civile regionale per la celerità con cui, in pochi giorni, hanno allestito questo importante centro, pronto ad accogliere migliaia di messinesi al giorno ricevere il vaccino“.

A guidare il Governatore all’interno della struttura il Direttore Generale f.f. Asp Messina, Bernardo Alagna, che assieme alla Protezione Civile ha provveduto anche ad illustrare le varie componenti. Il centro comprenderà: infopoint; sala d’attesa; sala d’ingresso con chiamata e numero elettronico su display; 52 box vaccinali con tre corridoi per ciascuno dei padiglioni; sala certificazioni; uffici; deposito per la conservazione dei vaccini; spogliatoi e bagni anche per diversamente abili. Oggi, la pulizia delle aiuole è stata curata da Messinaservizi Bene Comune.

Un lavoro straordinario eseguito a stretto giro di posta. Meno di due settimane, un tempo veramente record, sotto la supervisione del neo commissario per l’Emergenza, Alberto Firenze, che ha contribuito a sveltire i tempi di consegna. Due i parcheggi disponibili: il primo servirà l’utenza con ingresso dall’angolo appositamente aperto che è già stato asfaltato; il secondo verrà, invece, destinato in via esclusiva al personale sanitario che vi accederà dal lato che affaccia sul mare. Il centro vaccinale accoglierà migliaia di messinesi e sarà il comparto Giustizia il primo a partire.