London calling Gangemi

Sembra davvero inarrestabile lo strepitoso percorso trionfale della riuscitissima Puntata Pilota della serie “Fratelli Noir”, scritta e diretta da Daniele Gangemi, prodotta da Isabella Arnaud ed Andrea Salomon per CINEDANCE e girata interamente a Catania con la collaborazione della Film Commission del  Comune.

Dall’Inghilterra è arrivata per l’opera che vede come interpreti principali gli attori Renny Zapato e François Turrisi,  con entusiasmo generale e quasi in contemporanea con lo svolgersi del noto evento, la notizia del tanto ambito quanto inaspettato premio per la “Best Tv & Web Series” all’importantissimo “London International Film Festival”, che vanta come Direttore Jose Claudio Silva e come Gavin Irvine e che fa parte del prestigiosissimo circuito festivaliero internazionale denominato “Film Festivals Group”, che raggruppa e rappresenta 12 prestigiosi festival sparsi per tutto il mondo.

Il Palmares di “Fratelli Noir”, a poco meno di un anno ormai dal lancio, sale a quota 35 riconoscimenti ufficiali con ben 80 “Official Selection” da parte di altrettanti importanti festival internazionali.

Allertati da Gangemi e coordinati dalla giovane e talentosa attrice Benedetta Scuto, erano presenti in sala a rappresentare “la famiglia” dei “Fratelli Noir”, durante l’evento conclusivo del Festival che si è tenuto  a Londra proprio ieri sera, diversi rappresentati della giovane comunità italiana di promettenti attori che vivono e lavorano nella capitale anglosassone, tra cui la bella e brava attrice Jessica Mattarelli che in assenza di Gangemi, bloccato per lavoro in Italia, ne ha fatto più che degnamente le veci, sfoggiando un inglese degno di una madrelingua e dimostrando una spiccata proprietà di linguaggio ed un innato senso dello humor al momento di interagire con l’istrionico presentatore, che ha avuto modo di apprezzare anche le sue elegantissime scarpette rosse, e di ritirare la storica statuetta del Festival.