‘Open day Sicilia’: 43mila prime dosi di vaccini anti-Covid senza prenotazione

L’Open Day sta riscuotendo un certo successo in Sicilia. L’iniziativa sta imprimendo una forte accelerazione alla campagna vaccinale di massa, la più grande di tutti i tempi. Si tratta di una dedica speciale agli ultrasessantenni ed ai soggetti ad “elevata fragilità“. Il 66,52 per cento delle dosi vaccinali (43.319 sul totale complessivo di 65.118) – da giovedì 29 aprile a sabato 1° Maggio – sono state inoculate a persone rientranti nei target previsti dalla campagna vaccinale, aderenti all’Open day senza prenotazione.

Target 60-69: i soggetti senza prenotazione sono stati il 63,67% (13.518 su 21.230).

Target 70-79 anni: il 55,36% (10.820 su 19.544) di coloro che hanno ricevuto la prima dose dal 29 aprile al Primo Maggio lo ha fatto aderendo all’Open day.

Target Over 80: la percentuale senza prenotazione è stata pari al 73,77% (5.243 su 7.107) del totale di coloro che hanno ricevuto la prima dose in questa fascia d’età nel fine settimana.

Nella tre giorni dell’iniziativa le dosi somministrate, tra prime e seconde dosi, sono state 90.554 in tutto.