Sicilia, “Operazione Stazioni Sicure”: 371 persone controllate

Sono stati 32 gli scali ferroviari siciliani sottoposti ai controlli straordinari della Polizia ferroviaria Il servizio, per il cui espletamento si è fatto ricorso a metal detector, è stato svolto da 91 agenti. Unità cinofile della locale Questura sono state applicate nella stazione di Palermo Centrale. Ben 371 le persone controllate, 83 i bagagli ispezionati. È, questo, il bilancio siciliano dell’ “Operazione Stazioni Sicure”.

L’utilizzo di smartphone ha reso possibile eseguire controlli accurati sui viaggiatori. Negli impianti ferroviari di più vaste dimensioni, l’attività di controllo è stata estesa anche alle aree, interne alle stazioni, destinate all’arrivo ed alla partenza degli autobus extraurbani.

A coordinare le pattuglie impiegate nell’attività di controllo la Sala Operativa Compartimentale della Polfer che ha potuto garantire il rapido ed efficace smaltimento delle richieste d’intervento del personale ferroviario e dell’utenza, anche avvalendosi di sistemi di videosorveglianza.