Trattativa Stato-mafia, tutti assolti in appello

Il processo di appello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, svoltosi a Palermo, si è concluso con l’assoluzione degli ex ufficiali dei Carabinieri Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno e di Marcello Dell’Utri, accusati di minaccia a Corpo politico dello Stato. In primo grado tutti erano stati condannati a pene severe.