Canicattì e Favara diventano “rosse”, proroga per Rosolini e Solarino

Due nuove “zone rosse” in Sicilia. Si tratta di Canicattì e Favara, in provincia di Agrigento. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci. Il provvedimento, adottato su richiesta delle amministrazioni comunali e a seguito della relazione dell’Azienda sanitaria provinciale, si è reso necessario a seguito dell’aumento considerevole del numero di positivi al Covid. Le restrizioni entreranno in vigore giovedì 15 aprile e cesseranno mercoledì 28.Disposta, inoltre, sempre su richiesta dei rispettivi sindaci, la proroga della “zona rossa” – fino al 22 aprile – per due Comuni del Siracusano: Rosolini e Solarino.