Confcommercio: al via la terza edizione del premio “Impresa è Donna”

Il gruppo Terziario Donna Catania organizza la terza edizione del premio “Impresa è Donna” che per il 2021 si estende a tutto il territorio regionale. L’appuntamento è domenica 27 Giugno 2021, alle ore 17.30, nel Palazzo della Cultura a Catania.
Con il patrocinio di: Comune di Catania, Camera di Commercio Sud Est Sicilia, Confcommercio Catania, Confcommercio Siracusa, Confcommercio Enna, Confcommercio Messina, Confcommercio Ragusa, Terziario Donna Palermo, Terziario Donna Siracusa, Confcommercio Sicilia, il premio è nato per far emergere il tessuto imprenditoriale femminile siciliano, raccontare storie di donne e imprese che costruiscono la propria forza sui talenti, sulla valorizzazione del merito e che siano soprattutto quest’anno un esempio di resilienza.
Di grande spessore la giuria, composta da:

  • Gina Russo (Presidente Strade del Vino Etna)
  • Andrea Passanisi (Presidente Coldiretti Catania, fondatore Sicilia Avocado)
  • Agen Pietro (Presidente Camera di commercio Sud Est Sicila)
  • Margherita Ferro (Consigliera di parità Regione Siciliana)
  • Gianluca Manenti (Presidente Confcommercio Sicilia)
  • Maria Ausilia Boemi (Giornalista La Sicilia)
  • Emanuele Spampinato (Vice-presidente Assintel nazionale)
  • Florinda Saieva (fondatrice Farm cultural park)
  • Barbara Mirabella (Assessore pari opportunità e grandi eventi, Comune di Catania)
  • Francesca Rubulotta (Chair iWIN)
    alla quale toccherà il compito non certo facile di scegliere tra le 15 finaliste. Le imprenditrici, che rappresentano vari settori e la realtà imprenditoriale femminile presente sul territorio siciliano,
    saranno valutate da un’autorevole giuria secondo i seguenti criteri: capacità di problem solving, intesa come capacità di riorganizzazione della propria vita e della propria azienda per superare gli ostacoli sopravvenuti; approccio emozionale: biografia e storia aziendale con indicazione dei traguardi perseguiti; impegno e creatività in termini di conciliazione tra lavoro, famiglia e tempo libero; doti personali imprenditoriali quali talento, passione, leadership e visione.

Le imprenditrici finaliste:

  • Bologna Emanuela
  • Campione Arianna
  • Cosentino Nicoletta
  • Di Franco Giuliana
  • Fina Federica
  • Gliozzo Cristina
  • Nociforo Marianna
  • Pompeo Annalisa
  • Ru Morena
  • Scalisi Tiziana e Fichera Silvia
  • Sturiale Jessica
  • Ulisse Anna Maria
  • Urzi Anna
  • Veneziani Martina
  • Venticinque Viviana