Stefania Sberna, voce del Calcio Catania, non c’è più

Per 30 anni è stata la “voce del Calcio Catania” e voce ufficiale dello Stadio Massimino, che con semplicità, grazia e capacità straordinaria di suscitare ed esprimere emozioni, è stata semplicemente e gentilmente nel cuore di tutti i tifosi rossazzurri. Stefania Sberna, giornalista pubblicista, radiosa e stimata per le sue doti umane, ci ha lasciati all’età di 54 anni, lasciando un grande vuoto fra i tantissimi colleghi che l’hanno apprezzata.

Anche la società Rossazzurra ha manifestato il suo cordoglio: Stefania Sberna, che al suo amatissimo Calcio Catania ha regalato per 30 anni una capacità straordinaria di suscitare ed esprimere emozioni, entrando così semplicemente e gentilmente nel cuore di tutti i tifosi rossazzurri. Con il suo genuino entusiasmo, i suoi autentici valori umani e la sua generosa e tenace passione sportiva, una grande donna catanese ha scelto il Catania ogni giorno ed è sempre stata pronta a spendere parole ed esempi di sostegno. La voce della nostra Stefania è in tutte le indelebili testimonianze dei momenti felici e il suo nome rimarrà per sempre nella storia del nostro club. Al marito, Salvo, e alle figlie, Federica e Giulia, il caloroso abbraccio di tutto il mondo rossazzurro. Il Calcio Catania ha richiesto alla Lega Italiana Calcio Professionistico l’autorizzazione ad apporre una fascia in segno di lutto al braccio dei calciatori, in occasione della gara con la Cavese, e ad osservare un minuto di raccoglimento prima del fischio d’inizio di Catania-Viterbese”.

I funerali saranno oggi, mercoledì 24 marzo, a Catania alle ore 16 nella Chiesa di San Luigi in forma privata, mentre dalle 11 alle 13 verrà allestita la Camera Ardente per permettere di dare l’ultimo saluto a Colei che per 30 anni è entrata nei cuori dei tifosi rossazzurri.